Pubblicato da Rigoletto Records il 19 settembre 2017
http://www.rigolettorecords.com/web/eventi/ugo-cattabiani-e-gabriele-fava-saxguitarduo-live-on-the-road-cafe-pr/

Se esiste una strada “americana” nella nostra provincia, quella è senz’altro la sp 343, che si stacca dal limite nord della città, e va a sbattere dritta dritta sull’alveo del Po. Tutti la chiamiamo Asolana -a volerla ostinatamente proseguire, oltre il ponte, arriva fino ad Asola- ed è americana perchè, fatte le dovute proporzioni, sembra [...]

Testuggini

Pubblicato da Rigoletto Records il 5 novembre 2013

http://www.rigolettorecords.com/web/produzioni/testuggini/

Macchine da guerra, esseri centenari, liberi del peso della memoria, del peso dei sogni: questo sono le testuggini. Il tempo, la memoria, il sogno, sono le vie che Rocco Rosignoli ha seguito nel comporre quest’album.

Dal tempo soggettivo a quello storico, che unisce le gioie personali alle sconfitte sociali attraverso le tragedie civili e i miti di riferimento, attraverso la perdita e il legame con la terra.
Testuggini è un viaggio che l’autore compie con le parole e con i suoi strumenti. E con pochi compagni, estremamente buoni: Francesco Pelosi, che gli presta la sua Ode alla giovinezza e la sua voce per cantarla, ed Enrico Fava, che presta le sue mani, la sua mente, la sua passione in Ultimo Valzer per F. D.

Ultimo, il compare di una vita Ribamar, a cui Rocco ha affidato anche stavolta la postproduzione e il mixaggio del disco.

www.testuggini.net

TRACKLIST
    • Tamperdù
    • Ultimo valzer per F. D.
    • Sui miei passi
    • Sogni molto forte
    • Canto delle poiane
    • Ode alla giovinezza*
    • Oesterheld
    • Il cane e la serpe
    • Questa terra (Le plat pays)°
    • L’ultimo saluto
    • Canto dei minatori, 1919 (falso storico)
    • Raggiungimi

    Testi e musiche di Rocco Rosignoli, tranne:
    * Testo e musica di Francesco Pelosi.
    ° Testo e musica di Jacques Brel, traduzione di Rocco Rosignoli
    Arrangiamenti e produzione di Rocco Rosignoli. Postproduzione e mixaggio di Ribamar Poletti.
    Foto di Pietro Zatti.

Rispondi